|RECENSIONE MANGA| To your eternity vol. 1 & 2 - Yoshitoki Ōima

luglio 28, 2019






TO YOUR ETERNITY 1





di Yoshitoki Ōima


Per mano di qualcuno, una sfera misteriosa giunse sulla Terra. Si trattava di un essere grado trasformarsi in qualunque cosa alle informazioni che raccoglieva dal mondo intorno a sé. Questo suo potere andava addirittura oltre la morte. Un giorno l'essere incontrò un ragazzo, ma non passò molto che dovette separarsene. Luci, profumi, suoni, dolore, gioia e tristezza... Un eterno girovagare in un mondo pieno di stimoli. Questa è la storia di un essere che gradualmente evolve se stesso.









TO YOUR ETERNITY 2





di Yoshitoki Ōima


Un essere immortale atterra un giorno nella tundra. In grado di mutarsi in qualunque cosa grazie alle informazioni che raccoglie dal mondo intorno a lui, assume via via la forma di ciò in cui si imbatte. Un giorno incontra un ragazzo, ma non passa molto tempo che deve separarsene. Luci, profumi, rumori, dolore, gioia, tristezza... Un viaggio in un mondo pieno di stimoli e sensazioni, attraverso una costante evoluzione. Fushi ha salvato March dall'Orso Demone cui era stata offerta in sacrificio. Hayase, che doveva assicurarsi dell'effettivo svolgimento del sacrificio, per nascondere il proprio fallimento decide di portare nel paese di Yanome tutti coloro che si trovavano sul posto. Ma la situazione che si presenta loro una volta giunti a destinazione non è affatto quella che si aspettavano...











L’Essere, che in principio era una sfera, viene inviato sulla terra senza emozioni e identità e può replicare la forma di tutti quelli che hanno l’impetus (un forte impulso vitale).
All’inizio della narrazione, l’Essere ha assunto la forma di una roccia, poi è diventato il muschio che cresceva sopra il sasso e, successivamente, assume le sembianze di un lupo che muore accanto proprio a dove era lui, acquisendo la consapevolezza di essere vivo.
Da qui inizia il percorso dell’Essere che, in questo lungo viaggio, apprenderà i misteri e le storie di chi gli sta attorno.


To your eternity è un manga che può essere benissimo inserito nella categoria “di formazione”: la storia dell’Essere è la stessa del lettore, che si trova ad apprendere con “Fushi” (questo sarà il suo nome, datogli dalla piccola March e con cui condividerà un po’ della sua eternità) il valore dell’amicizia, del rispetto, dell’amore e che i sentimenti si sviluppano velocemente se ci si entra in contatto.
Perché Fushi è immortale, ma non ha mai vissuto appieno e, grazie al lupo, inizierà un viaggio che lo porterà a conoscere persone che, grazie a lui, saranno davvero immortali in quanto vivi nella sua memoria.


Yoshitoki Ōima, mangaka resa celebre dal suo precedente lavoro A silent voice (pluripremiato manga best seller dalle tematiche attuali e che parla di disabilità e bullismo), con il suo particolare stile semplice, diretto e curatissimo, riesce a catturare l’attenzione del lettore con una storia che, all’inizio, sembrerebbe una rivisitazione della reincarnazione, invece stupisce, perché questa è l’unico mezzo che l’Essere ha per apprendere e comprendere il vero significato della vita ed imparare a vivere, anche se è immortale. Durante il suo viaggio imparerà a far tesoro delle esperienze, sue e di chi gli sta accanto, e ci si ritroverà a commuoversi più di una volta, complici non solo i bellissimi disegni ma una storia che sa arrivare al cuore e toccare le corde più profonde.


Qual è il senso della vita?
La storia di Fushi è una continua evoluzione – crescita, apprendimento; amore, morte – ma non sarà solo lui che vedremo nel corso dei volumi: si incontrerà il ragazzo, che ha il desiderio di ricongiungersi ai suoi familiari e lotta strenuamente per riuscirci; la piccola March che, come unico sogno, ha quello di crescere e diventare madre ma viene scelta come offerta per un sacrificio e, in due volumi, saprà insegnare molto.
E’ quasi una sfida scrivere di un manga così complesso e bellissimo come questo, perché merita di essere scoperto pagina dopo pagina, sentimento dopo sentimento, lasciandovi emozionare e commuovere (tanto) e ci si chiede come continuerà l’avventura di Fushi, chi incontrerà, come saprà conciliare le esperienze e ciò che ha appreso, tanto da voler leggere immediatamente le prossime uscite.


Consigliatissimi entrambi i volumi sia per la splendida storia che per il messaggio che la Maestra lascia nei cuori dei lettori: rendersi conto di quanto è breve e preziosa la vita e quanto sia giusto vivere ogni momento che ci viene concesso, apprendendo sempre ogni lezione con umiltà e prendendo nota degli errori per non commetterli in futuro.

     



Leggi qui la recensione dei volumi 3 & 4!







Recensione a cura di:








Non perdere nessun aggiornamento sui prossimi post:










Si ringrazia la CE Edizioni Star Comics per l'invio del manga






You Might Also Like

0 commenti

Mi piace sapere cosa ne pensano i miei lettori <3

Vi aspetto nei commenti ;)

NEWS: Ogni giorno tante novità! Aggiungici ai LETTORI FISSI e seguici sui social per non perdere nessun aggiornamento!

Seguimi su Facebook

creative commons