Chi sono





Classe 1990, Moi Self è una scrittrice e poetessa. 
Si è messa in gioco prima su siti di fanfiction e, successivamente, pubblicando la sua silloge fotografica d'esordio Attimi di Vita, che racchiude l'amore per la poesia e quello per il lavoro di fotografa professionista freelance.

E' stata giudice del concorso nazionale di poesia "V premio Giulio Einaudi - Torre d'Argento" per le sezioni di poesia in lingua italiana e per le scuole di ordine e grado ed ha creato la rubrica Adotta l'Emergente (scopri di più cliccando qui)

Attualmente lavora come correttrice di bozze ed editor freelance, oltre che gestire a tempo pieno il blog La Soffitta dei Libri Dimenticati, attivo dal 2011, e la pagina Instagram omonima.


E', inoltre, specializzata nelle recensioni agli autori esordienti (per i quali cura anche interviste e presentazioni letterarie nelle librerie), i grandi classici della letteratura straniera e legge tutti i romanzi che le vengono sottoposti, ad eccezione dei romanzi prettamente erotici.







Esperienze negli anni


  • 2008 - 2010: crea e gestisce un blog di recensioni su libri e film su Windows Live Spaces, fino alla chiusura della piattaforma; 
  • 2011- presente: crea e gestisce il blog letterario "La Soffitta dei Libri Dimenticati";
  • 2012 - 2013: ha curato la rubrica “La mansarda dei Sogni” in un sito dedicato alle recensioni; 
  • 2017: è la co-creatrice del blog letterario "L'Antro dei Libri", che gestisce insieme ad un'amica bookblogger 
  • 2018: viene scelta come giurata del concorso nazionale di poesia "V Premio Giulio Einaudi Torre D'Argento" per le sezioni di poesie in lingua italiana e per le scuole di ogni ordine e grado
  • 2018: crea la rubrica "ADOTTA L'EMERGENTE" che si può seguire live su Instagram ed in differita sul Canale Youtube
  • 2018: pubblica la sua silloge fotografica ATTIMI DI VITA, disponibile cliccando qui






















NEWS: Ogni giorno tante novità! Aggiungici ai LETTORI FISSI e seguici sui social per non perdere nessun aggiornamento!

Seguimi su Facebook

creative commons