|RECENSIONE| Gli accoppiati - Jennifer Miller & Jason Feifer

agosto 16, 2019






GLI ACCOPPIATI





di Jennifer Miller & Jason Feifer


Lucas Callahan è giovane ma ha già trovato l'amore della sua vita: il giornalismo. Ciò che resta da vedere è se il suo amore è ricambiato. Ma è per inseguire questo sogno che Lucas rinuncia alla laurea in Giurisprudenza, alla promessa sposa e al futuro in una piccola cittadina, per tentare di far carriera nella Grande Mela. Riesce a ottenere un impiego alla rivista Empire, convinto che sia solo questione di tempo prima di diventare un famoso giornalista. E poi una notte incontra in un bar in centro una donna stupenda che lo invita a casa sua... Carmen Kelly avrebbe voluto essere una giornalista «seria», ma, per colpa della mentalità di «club di soli uomini» del giornalismo di Manhattan, si ritrova a ricoprire il ruolo di opinionista sessuale della rivista Empire. Nel suo ultimo articolo, Carmen racconta una notte di sesso con un bel ragazzo più giovane di lei, incontrato in un bar in centro. E, da par suo, lo fa a pezzi: inesperto, goffo, perfino imbarazzante se non decisamente ridicolo. Soltanto quando legge l'articolo Lucas capisce di essere andato a letto con la famosa Carmen Kelly, l'opinionista della stessa rivista in cui lavora. Furioso e umiliato, scrive la sua versione dei fatti firmandosi «Mister Bravo Ragazzo». E accade l'impensabile: Empire pubblica il suo articolo e il botta e risposta diventa virale. I lettori ne vogliono sapere di più. Così la rivista arriva a una decisione: ogni settimana Carmen e Lucas andranno a letto insieme... e scriveranno un resoconto delle proprie avventure sessuali. Ma i due giornalisti sono presto coinvolti in molto più di una «guerra di parole»: vengono sedotti dai ricchi e potenti della città, oltre che dalla fama, e si scoprono molto più attratti l'uno dall'altra di quanto siano disposti ad ammettere. Alla fine, si ritroveranno a dover scegliere tra ambizione, amore e le conseguenze dell'onestà più totale.









Lucas, giovane giornalista, riesce ad ottenere un lavoro alla rivista Empire, convinto che diventerà famoso in breve tempo. Una notte incontra una donna forte e sicura di sé, Carmen, che lo invita a casa sua. Quello che Lucas non sa è che Carmen è una giornalista che lavora come opinionista sessuale anche lei per l’Empire e che, nel prossimo articolo, racconterà proprio di lui distruggendolo su ogni fronte. Lucas, furioso per la cocente umiliazione e per aver scoperto di essere andato a letto con la collega, replicherà a tono e si firmerà “Mister Bravo Ragazzo”. 
L’Empire incredibilmente pubblica l’articolo e dà il via a questo esilarante botta e risposta dei due giornalisti che diventa in breve tempo di dominio pubblico, al punto che i lettori vorranno sapere di più di questa vicenda e il capo della rivista obbligherà entrambi ad andare a letto insieme ogni settimana per scrivere un resoconto dettagliato.
Ma quello che inizia come sfida ed obbligo, però, muterà velocemente verso un sentimento difficile da nascondere e, per Lucas e Carmen, sarà solo l’inizio di una presa di coscienza mentre faranno i conti con la fama e con i retroscena di ciò che hanno sempre sognato e che non risponde a verità.     


Cosa succede quando Sex and the city incontra Il diavolo veste Prada?
Nasce Gli accoppiati, in originale Mr. Nice Guy (che è molto più appropriato della sua trasposizione italiana), pregevole tentativo di portare qualcosa di nuovo nel panorama letterario da parte della coppia di coniugi Jennifer Miller e Jason Feifer.
Non riescono nel loro intento appieno, in quanto la trama è un mix di spunti già noti al grande pubblico, ma quello in cui sono bravi è ribaltare i cliché delle commedie romantiche in cui essere donna equivale ad essere ingenua ed essere uomo significa essere cinici. In questo romanzo, invece, è tutto il contrario: lui è il bravo ragazzo, lei la donna di mondo inafferrabile e ciò renderà più facile immedesimarvi in loro.
Interessante è anche far vedere in chiave ironica (ma non troppo) il maschilismo imperante che permea gli ambienti di lavoro, lasciando che il retrogusto amaro della corruzione e dei complotti svanisca dietro le frasi al vetriolo di Lucas e Carmen, il tutto sullo sfondo di una vivida e scintillante New York che non mancherà di stupire ed incantare.
Peccato che la storia non decolli pienamente per colpa di una trama già vista e di qualche scena che appesantisce la fluidità del racconto, ma ciò che gli manca è comunque compensato da una componente sessuale mai volgare e mai spinta.
Quindi, se state cercando un romanzo leggero, frizzante, divertente e che vi faccia svagare…Gli accoppiati fa proprio per voi!






Recensione a cura di:








Non perdere nessun aggiornamento sui prossimi post:









Si ringrazia la Longanesi Editore per l'invio del libro cartaceo





You Might Also Like

0 commenti

Mi piace sapere cosa ne pensano i miei lettori <3

Vi aspetto nei commenti ;)

NEWS: Ogni giorno tante novità! Aggiungici ai LETTORI FISSI e seguici sui social per non perdere nessun aggiornamento!

Seguimi su Facebook

creative commons