|RECENSIONE MANGA| To your eternity vol. 3 & 4 - Yoshitoki Ōima

novembre 05, 2019







Un essere immortale atterra un giorno nella tundra. In grado di mutarsi in qualunque cosa grazie alle informazioni che raccoglie dal mondo intorno a lui, assume via via la forma di ciò in cui si imbatte. Un giorno incontra un ragazzo, ma non passa molto tempo che deve separarsene. Luci, profumi, rumori, dolore, gioia, tristezza... Un viaggio in un mondo pieno di stimoli e sensazioni, attraverso una costante evoluzione. Dopo essersi scontrato per la prima volta con un nemico, Fushi fa un nuovo incontro: un ragazzo di nome Gugu che indossa una maschera e deride se stesso additandosi come "mostro". Fushi comincia così a vivere come un normale essere umano assieme al suo nuovo amico, che lo ama come fosse suo fratello minore. Un giorno, però, Gugu scappa dalla casa del vecchio distillatore, presso cui lavora come servitore.







I quattro anni che Fushi ha trascorso accanto a quelle persone che considera la sua famiglia lo hanno fatto maturare come essere umano. Durante la festa di compleanno di Rean, però, un knocker approfitta della situazione per aggredirlo. Riusciranno Fushi e suo "fratello maggiore" Gugu a sconfiggerlo e a proteggere gli altri?








Se hai perso la recensione dei primi due volumi clicca qui!



Nel terzo volume Gugu, un bambino che si chiede costantemente perché lui è lui e perché è nato in una famiglia che, con l'inganno, lo ha lasciato solo, rimane sfigurato per salvare la bambina di cui è innamorato ed è costretto ad indossare una maschera per tutta la vita. Tre mesi dopo conosce Fushi, l'Essere immortale protagonista, e lo amerà come il fratello che lo ha abbandonato a se stesso. Ma, quando la bambina di cui è innamorato Gugu s'interessa a Fushi, cambieranno molte cose...
Nel quarto volume, quattro anni dopo Fushi è cresciuto e vive ancora con Gugu, suo "fratello maggiore", ed ha imparato a comportarsi come un essere umano.
Ma nell'ombra agiscono gli Knocker, esseri oscuri che tramano per rubare a Fushi le sue conoscenze e lui dovrà prendere una decisione importante per salvare i suoi amici...


Yoshitoki Ōima continua a intessere la tela della vita di Fushi, arricchendola con significati profondi quali l'importanza di essere se stessi oltre la mera apparenza, lottare per la famiglia che si sceglie e per chi si ama, scegliere di agire secondo il libero arbitrio, accettare la morte di chi si è amato e lasciarlo andare.
Oltre che far conoscere al lettore qualche informazione in più sui villain e sulle loro intenzioni che, man mano, riserveranno sicuramente delle sorprese.


Leggere To your eternity è un viaggio che vale la pena di intraprendere per conoscere meglio anche se stessi ed imparare ad essere...umani.
Qualcosa che, oggigiorno, viene dato per scontato ma di cui non si conosce più il significato reale e per imparare a non dimenticare che ognuno che passa nella nostra vita lascia un dono da custodire nella memoria. Perché finché si è ricordati non si smette di esistere, ed è questo il concetto della vera immortalità.





Recensione a cura di:








Non perdere nessun aggiornamento sui prossimi post:










Si ringrazia la CE Edizioni Star Comics per l'invio del manga






You Might Also Like

0 commenti

Mi piace sapere cosa ne pensano i miei lettori <3

Vi aspetto nei commenti ;)

NEWS: Ogni giorno tante novità! Aggiungici ai LETTORI FISSI e seguici sui social per non perdere nessun aggiornamento!

Seguimi su Facebook

creative commons