|RECENSIONE MANGA| Pretty guardian Sailor Moon - Eternal Edition vol.2- Naoko Takeuchi

marzo 18, 2020







Dopo la prima pubblicazione del 1995, Star Comics rilancia le magiche avventure della paladina della giustizia più amata di sempre con una riedizione nuova di zecca! Grazie a un'accurata revisione dei testi e a un'edizione rispettosa dell'originale potrete finalmente tornare a combattere contro il male al fianco delle mitiche guerriere Sailor! Insieme alle ritrovate compagne Sailor Mars, Mercury e Jupiter, la nostra paladina della giustizia affronta i primi nemici, i Quattro Sovrani del Cielo al servizio della terribile Queen Metallia. Ora però può contare anche sull'aiuto di Sailor Venus, leader delle guerriere protettrici della principessa, la cui entrata in scena fa riemergere ricordi finora assopiti...











Nel secondo volume, che comprende dall’Act 8 all’Act 14, si unisce alle guerriere anche Sailor Venus e assistiamo allo sbocciare dell’amore tra Usagi e Mamoru, rispettivamente Sailor Moon e Tuxedo Kamen. Ma il Dark Kingdom è sempre nell’ombra e si sta preparando ad agire, utilizzando i più spietati trucchi per indebolire le combattenti che vestono alla marinaretta, per ritrovare il misterioso Cristallo d’Argento Illusorio e svegliare Queen Metallia che mira a regnare incontrastata sulla Terra e sulla Luna...




Rispetto al precedente volume, il tratto della Sensei Nakeuchi è migliorato moltissimo e rende i disegni molto più realistici – soprattutto nella definizione delle espressioni. Per quanto riguarda la storia, di molto divergente dall’adattamento anime anni ’90 ma più fedele in Crystal, la scoperta del passato di Usagi e Mamoru è straziante: sono le reincarnazioni della principessa della Luna e del principe della Terra, entrambi innamorati contro ogni regola e convenzione, che lottarono millenni prima proprio contro Queen Metallia e perirono in circostanze drammatiche.
Ma non è finita qui: è in questo volume, dopo aver sconfitto il Dark Kingdom con grandi sacrifici ed essere ritornati alla vita di sempre, che al termine dell’Act 14 fa la sua comparsa una bambina che dice di chiamarsi Usagi Tsukino, proveniente dal trentesimo secolo, che altri non è che Chibiusa!
E, guarda caso, anche lei sta cercando il Cristallo d’Argento Illusorio.    
Perché? Questo lo scopriremo nel prossimo volume, ma ha a che fare con il salvataggio della sua mamma…



Il manga cult che ha dettato legge col vero significato di amicizia e girl power, che ha consacrato Naoko Takeuchi nell’olimpo dei mangaka più famosi al livello planetario, continua a regalare emozioni ai lettori – e ai collezionisti.
Sì, perché anche se è vero che libri e manga non dovrebbero essere acquistati solo per una bella copertina…possiamo ammettere senza problemi che l’Eternal è lo step definitivo sia per la bellezza del contenitore che del contenuto, grazie alla cover inedita olografica – questa volta dedicata a Sailor Mercury –, le prime pagine di ogni Act a colori, la stampa su carta patinata ad alta definizione nel formato 14,5x21 che rendono confortevole la lettura e offrono un nuova veste all’iconica serie.   



In definitiva è un volume di un’edizione splendida che vale la pena avere in libreria – sia se si è collezionisti che primi lettori.





Recensione a cura di:








Non perdere nessun aggiornamento sui prossimi post:










Si ringrazia la CE Edizioni Star Comics per l'invio del manga






You Might Also Like

0 Comments

Mi piace sapere cosa ne pensano i miei lettori <3

Vi aspetto nei commenti ;)

NEWS: Ogni giorno tante novità! Aggiungici ai LETTORI FISSI e seguici sui social per non perdere nessun aggiornamento!

Instagram

Seguimi su Facebook

creative commons

About Me

Facebook