|RECENSIONE MANGA| Labirinto e altre storie - Junji Itō

novembre 21, 2019










Prosegue la selezione dei migliori racconti di Junji Ito, che continua a spaziare per tutti i generi dell'horror mescolando idee sempre sorprendenti, incubi cruenti e una vena surreale che spiazza il lettore a ogni pagina. Undici storie che vi porteranno in un oscuro universo, dove la "malvagità" ossessiva fa germogliare nel cuore dell'essere umano una gioia sinistra che porta a eventi spaventosi, in grado di superare ogni immaginazione...










Il Maestro Junji Itō - grazie alla collana dedicata della Jpop che, come al solito, non si smentisce per la qualità e la cura dei volumi - regala al lettore dodici racconti brevi che spaziano dall'horror puro, quello sovrannaturale e al creepy in cui, in oltre 300 pagine, non mancano riferimenti all'attualità e riflessioni sulla società che spinge all'eccesso ogni sentimento - sia esso buono o, a maggior ragione, cattivo.


Il tratto del Maestro è deciso, realistico e, in alcuni momenti, disturbantemente elegante nel lasciare, al termine della lettura, inquietudine e disagio in una raccolta che rende chiaro quanto i veri mostri siano gli uomini - in una rappresentazione efferata ed affilata che non lascia scampo.


Consigliato a chi ama il genere e a chi vuole approcciarsi all'autore per la prima volta: la soglia della paura è propria del lettore, ma forse troverete le storie più inquietanti che paurose.




Recensione a cura di:








Non perdere nessun aggiornamento sui prossimi post:









Si ringrazia la CE JPop per l'invio del manga





You Might Also Like

0 commenti

Mi piace sapere cosa ne pensano i miei lettori <3

Vi aspetto nei commenti ;)

NEWS: Ogni giorno tante novità! Aggiungici ai LETTORI FISSI e seguici sui social per non perdere nessun aggiornamento!

Seguimi su Facebook

creative commons