|RECENSIONE| La musa degli incubi- Laini Taylor

aprile 30, 2019











LA MUSA DEGLI INCUBI


di 
Laini Taylor


La peggiore paura degli abitanti di Pianto si è concretizzata: nella minacciosa fortezza di mesarzio i figli degli dèi sono ancora vivi. Sarai è diventata un fantasma, mentre il Sognatore ha appena scoperto di essere lui stesso un dio dalla pelle blu, l'unico capace di fronteggiare l'oscura Minya, animata dall'implacabile desiderio di vendetta nei confronti degli umani che massacrarono la sua gente. Lazlo si troverà di fronte alla più impensabile delle scelte: salvare la donna che ama oppure tutti gli altri. Ma inquietanti misteri dimenticati chiedono di essere risolti: da dove sono arrivati, veramente, i Mesarthim, e cosa ne è stato di tutti i bambini nati nella fortezza durante il dominio di Skathis? Quando i portali dimenticati si apriranno di nuovo, mondi lontani diventeranno pericolosamente vicini e un inatteso, potente nemico arriverà deciso a spazzare via le fragili speranze di tutti, dèi e umani. Sarai, la Musa degli Incubi, conoscitrice di ogni genere di paura fin da quando aveva sei anni, sarà costretta ad affrontare orrori che neanche immaginava e ad andare oltre i suoi stessi limiti: l'esperienza le ha insegnato che l'odio e il terrore sono sentimenti facili da provocare. Ma come si fa a rovesciare l'odio, a disinnescare la vendetta? È possibile salvare i mostri, piuttosto che annientarli? In questo seguito de "Il Sognatore" va in scena lo scontro tra distruzione e salvezza.













Alla fine de Il sognatore, precedente capitolo della duologia (leggi qui la recensione), ci si era trovati di fronte all'ineluttabilità straziante della morte. Un finale che, di certo, non ci si aspettava e che ha reso perfettamente l'idea della perdita dell'innocenza che, in questo romanzo, viene ripresa ed ampliata.


Ne La musa degli incubi c'è molta azione, oltre che una notevole crescita interiore in tutti i personaggi - protagonisti e secondari - che scopriranno che l'empatia e la comprensione sono sentimenti rari ma potenti. Non mancano, neanche in questo capitolo, la scoperta di nuovi tasselli riguardanti gli orrori perpetrati dagli dèi e dagli umani e rivelazioni sconvolgenti che porteranno alla comprensione dei punti rimasti in sospeso nel primo volume.
Ma senza mai dimenticare la speranza di rimediare a ciò che è stato fatto, quel desiderio di rivalsa nei confronti delle cattiverie gratuite.


Laini Taylor, complice la sua magnifica scrittura, ha edificato una storia complessa e particolare. La complessità non deriva dalla trama fantasy, bensì dai personaggi carismatici e dalle emozioni che riescono a far provare al lettore. Non è raro rivalutare ed empatizzare con i personaggi ma, questa volta, ci si ritrova ad essere un tutt'uno con loro, a sentire sulla propria pelle la furia cieca di Minya (l'eterna bambina che si rifiuta di crescere), la dedizione di Nova nel ritrovare la sorella perduta, il percorso di redenzione del Massacratore di dèi, l'affermazione e le scelte di Sarai e si scende dentro il dolore straziante di Lazlo.


La Taylor, in questo viaggio ricco di simbolismo, realismo ed umanità, non ha solamente inventato un universo magico ma ha chiaramente scritto, tra le righe, che non essere soli, essere veramente capiti, a volte è il sogno più ricorrente di tutti, uomini o dèi e che il cuore puro dei bambini può convivere con quello spezzato dagli adulti grazie ai sogni, gli unici in grado di far convivere entrambi, la linfa vitale della speranza, e che la chiave di tutto è l'accettazione di se stessi.



La storia di Lazlo e Sarai si è conclusa, il puzzle adesso ha tutti i pezzi al proprio posto, ma la fine di questa storia si apre verso un nuovo inizio. 
Quindi sarà davvero la fine?
Chissà.
Quel che è certo è che, una storia così, è difficile da dimenticare.






Recensione a cura di:








Non perdere nessun aggiornamento sui prossimi post:









Si ringrazia la Fazi Editore per l'invio del libro cartaceo





You Might Also Like

0 commenti

Mi piace sapere cosa ne pensano i miei lettori <3

Vi aspetto nei commenti ;)

NEWS: Ogni giorno tante novità! Aggiungici ai LETTORI FISSI e seguici sui social per non perdere nessun aggiornamento!

Seguimi su Facebook

creative commons