NEWS: Ogni giorno tante novità! Aggiungici ai LETTORI FISSI e seguici sui social per non perdere nessun aggiornamento!

Lettori fissi

|RECENSIONE| The sun and her flowers - Rupi Kaur




THE SUN AND HER FLOWERS


di
Rupi Kaur









The sun and her flowers. Il sole e i suoi fiori è una raccolta di poesie di dolore abbandono celebrazione delle radici amore e legittimazione di sé è divisa in cinque capitoli l’appassire. il cadere. il radicare. il crescere. il fiorire.





















Come per la sua “silloge” (se così può chiamarsi un ammasso informe di frasette tumblr senza punteggiatura - ne ho parlato qui) d’esordio, non posso che rivestire per l’ennesima volta il ruolo di 👑UNPOPULAR QUEEN👑 e dirvi cosa ne penso di questo volumetto.

Che insulto ai nostrani Leopardi, Foscolo, Petrarca chiamare questa tipa “poetessa”.
Un affronto bello e buono, un po’ come quando si legge l’ennesimo libro di qualche youtuber a caso e viene classificato come “letteratura”.
Un binomio atomico.
Nel senso che insieme queste due parole non possono starci e quindi scoppiano le sinapsi con conseguente emorragia bi-oculare.

Purtroppo questo traumatico evento è capitato a me (corredato da vari attacchi di cuore per la forma errata delle frasette tumblr) quando ho letto tale best seller internazionale.

Adesso, che la tipa macini soldi con le frasi fatte mi può anche stare bene.
Quello che non capisco è il fenomeno dietro una tizia che inanella un’ovvietà dietro l’altra, condita da immagini che sfiorano il disgusto ed il patetismo, e viene anche osannata quando, nella mia vita, ho letto sillogi meravigliose di autori costretti ad autopubblicarsi perché le CE puntano tutto su queste...”cose”.

Mi chiedo il significato recondito di tale “opera” quale sia.
📌Femminismo? Non pervenuto.
Ho solo letto di amanti che fanno magie con le dita (cit.) e un’incitazione per le donne ad essere se stesse nei letti e con gli amanti.
📌Stupro? Sì.
Forte, doloroso, drammatico...ma con parole volgari.
Una vera poetessa non ha bisogno di eccedere: dosa le parole in modo efficace e va dritta al cuore, non ha bisogno di dare un colpo di mazza chiodata sulle gengive del lettore.
📌Immigrazione e razzismo? Ni.
Una barca, il mare con i morti, la povertà post sbarco...nulla di nuovo sotto il sole, specialmente poi in questo periodo.
📌Famiglia? Bah.
Padre assente, madre votata alla famiglia.
La “poetessa” cosa scrive in suo onore? 
La lista della spesa con le cose più ovvie dell’universo (tipo “ricordati che sei una donna, non solo una madre” - ci voleva lei a dirlo, giustamente).
Volutamente non mi soffermo sui disegni: sessualmente espliciti e non adatti ad un pubblico di giovani.
Ma, del resto, di cosa stiamo parlando?
Se si ha bisogno di questi mezzucci squallidi per vendere si è ben capito l’effettivo valore del prodotto.

Insomma, cosa mi ha lasciato questa lettura?
L’infinito nulla cosmico.

Se, magari, si desse spazio a chi davvero scrive poesie con tutti i santi crismi, il mondo sarebbe nettamente migliore.
Ma così non è.
E, sugli scaffali, con quelle belle fascette gialle con su scritto tutti quegli zeri di vendite nella prima settimana, troviamo questo esempio fallace di poetica d’autore.
Ed il mondo non cambierà mai, finché la gente, con i paraocchi, continua a farsi influenzare dalle politiche di marketing.

Ma andrà bene a tutti, perché hanno comprato il nuovo ed instagrammabilissimo libro che gli farà avere tanti bei likes perdendo, di fatto, un’occasione buona per lottare contro il consumismo imperante che sta distruggendo il sacro valore delle opinioni personali.







Recensione a cura di:







Non perdere nessun aggiornamento sui prossimi post:













 Segui "La Soffitta dei Libri Dimenticati" anche su Youtube e non perderti tutte le puntate di "ADOTTA L'EMERGENTE"



ISCRIVITI AL CANALE YT








Trovate tutti gli aggiornamenti sulle mie letture su GoodReads




AGGIUNGIMI GU GOODREADS







Se sei un frequentatore abituale del mio blog e ritieni utile il lavoro che svolgo, considera l'ipotesi di fare una donazione libera a sostegno del mio impegno 


DONAZIONE LIBERA
BUY ME A KO-FI



Si ringrazia Amyshay per l'invio del libro cartaceo





Nessun commento:

Posta un commento

Mi piace sapere cosa ne pensa la gente di quello che dico..
Avanti..COMMENTATEEEE!!!!! :D

Pro o contro??