NEWS: Ogni giorno tante novità! Aggiungici ai LETTORI FISSI e seguici sui social per non perdere nessun aggiornamento!

Lettori fissi

|RECENSIONE| Idiot Verse - Keaton Henson






IDIOT VERSE

di
Keaton Henson







Editore: Giovane Holden Edizioni
Data di uscita: 2017
Formato: copertina flessibile
Pagine: 120









Indole solitaria, introverso, barba lunga e look austero che ricorda quello di un predicatore.
Keaton Henson, tradotto per la prima volta in Italia, è il raffinato cantore di un universo fragile, romantico ed elegante che ha nelle illustrazioni visionarie, da lui stesso realizzate, un contraltare perfetto.
I tratti a matita, talvolta indecifrabili, sfumano in un linguaggio caratterizzato da una forte tensione emotiva.
Da annotare il rifiuto all'apposizione del punto fermo a chiusura delle singole liriche che gli permette di ricomporre la silloge in un disarmante diario intimo e garbato dove leccarsi le ferite e al contempo svelarsi, raccontarsi.
Versi idioti, disancorati da orpelli formali e letterari.
Versi sinceri che rifiutano ambiguità e facili consolazioni.

In questo senso, la silloge rappresenta un percorso introspettivo tanto sofferto quanto sincero.


















Con versi chiari, semplici e diretti, Keaton Henson emoziona ed arriva al cuore del lettore.



la tua vita è un libro
è qualcosa di più della prima e ultima pagina
ed è formata perlopiù da un insieme di "e" e "il"



Il grande pregio di questa silloge è che i versi sono liberi, slegati da ogni regola, minimali ed imperfetti.
Versi tralmente tanto alla portata di tutti, non solo degli estimatori della poesia, da riuscire a coinvolgere emotivamente chiunque si approcci alla lettura di questo piccolo volume che racchiude il grande sentire del poliedrico artista. 



cresci con me
corriamo nei campi e temiamo il buio insieme
bruciamo cose a caso e cadiamo da altalene
giochiamo all'aperto persino col maltempo 
[...] recuperiamo i nostri superpoteri
quelli che tutti noi perdiamo insieme ai denti da latte
[...] la musica classica è noiosa
la poesia ci lascia entrambi perplessi
perchè niente di quel che dice è ciò che intende [...]



Una silloge che racconta l'intimo dell'essere umano: divertente, triste, ricco di malinconia e speranza. 
Il diario di un sognatore che, nonostante le difficoltà, non si arrende all'ineluttabile.



[...] che mi dici dei tuoi sogni?
quante città passano sotto ai tuoi piedi?
scorrono come fiumi profondi
mentre tu ti addormenti?



Tantissimi i temi trattati, tutti con delicatezza e forza insieme, racchiusi in un volume che sembra quasi un diario, impreziosito dalle stesse illustrazioni dell'autore.



[...] vivere
e far finta che non stai morendo
morire
ed essere spazzato via dal vento 




In definitiva, Idiot Verse è una silloge che colpisce, le cui parole schiette e sincere entrano nel profondo animo del lettore.






Recensione a cura di:







Non perdere nessun aggiornamento sui prossimi post:













 Segui "La Soffitta dei Libri Dimenticati" anche su Youtube e non perderti tutte le puntate di "ADOTTA L'EMERGENTE"



ISCRIVITI AL CANALE YT








Trovate tutti gli aggiornamenti sulle mie letture su GoodReads




AGGIUNGIMI GU GOODREADS







Se sei un frequentatore abituale del mio blog e ritieni utile il lavoro che svolgo, considera l'ipotesi di fare una donazione libera a sostegno del mio impegno 


DONAZIONE LIBERA
BUY ME A KO-FI



Si ringrazia la CE Giovane Holden per l'invio del libro cartaceo





Nessun commento:

Posta un commento

Mi piace sapere cosa ne pensa la gente di quello che dico..
Avanti..COMMENTATEEEE!!!!! :D

Pro o contro??