|REVIEW PARTY| Heartstopper volume 2 - Alice Oseman

ottobre 06, 2020

 












Nick e Charlie sono grandi amici. Nick sa che Charlie è gay, e Charlie è sicuro che Nick non lo sia. Ma l'amore percorre strade inaspettate, e Nick scoprirà parecchie cose sui suoi amici, sulla sua famiglia e su se stesso.




















La storia riprende esattamente dal termine del volume precedente, con Nick che è fuggito via dopo il bacio ricevuto da Charlie che, dopo questa reazione, è convinto di aver rovinato la bellissima amicizia con l'altro ragazzo.
Dall'altro lato, Nick sta cercando di fare chiarezza sui suoi sentimenti: Charlie gli piace, ma in passato è stato innamorato di diverse ragazze...
Riusciranno a chiarire i loro dubbi e i fraintendimenti?




Torna in libreria Alice Oseman col secondo volume di Heartstopper, che mantiene invariata la linea narrativa adottata nel primo volume.
Con estrema semplicità e delicatezza, la Oseman riesce a trattare temi attuali e forti come l'omosessualità e la bisessualità, oltre che fare un focus accurato sulla difficoltà della ricerca della propria identità in età adolescenziale. Se Charlie ha sempre saputo di essere gay, Nick si sente sbalestrato: deve ritrovarsi, deve comprendersi e accettarsi, ma senza pressioni e senza per forza dover essere etichettato - come, si sa, avviene in ambito scolastico (e non).
Per fortuna, al suo fianco avrà un prezioso alleato: Charlie, per cui prova un amore puro e dolcissimo, che sa capirlo come nessun altro mai.




Con un stile lineare, Alice Oseman cattura efficacemente con delle illustrazioni in b/n semplici e d'impatto, in cui i sentimenti ottimistici e le espressioni d'amore valgono più di mille parole in un mondo che vuole rimanere sordo e ancorato alla visione ristretta dell'ignoranza.







Si ringrazia la CE Mondadori per l'invio del libro digitale




You Might Also Like

0 Comments

Mi piace sapere cosa ne pensano i miei lettori <3

Vi aspetto nei commenti ;)

NEWS: Ogni giorno tante novità! Aggiungici ai LETTORI FISSI e seguici sui social per non perdere nessun aggiornamento!

Seguimi su Facebook

creative commons

About Me

Facebook