|RECENSIONE| Pancake ai mirtilli - Rachel Sandman

gennaio 29, 2019






FRAMMENTI


di AA.VV


Una raccolta di novelle, scritte dagli autori Delrai Edizioni; nove scrittrici, generi diversi, penne di talento: Frammenti nasce da un’idea, quella che anche il racconto abbia valore e possa comunicare emozioni. 

  • Stefania Da Forno con "Fammi stare bene" 
  • Alessandra Paoloni con "Merry Haunted Christmas"
  • Rachel Sandman con "Pancake ai mirtilli"
  • Natascia Luchetti con "Il battesimo della vita"
  • Eveline Durand con "Emergency call. Chiamata d'emergenza" e "Un carillon senza cuore"
  • Margherita Fray con "Sometimes"
  • Barbara Bolzan con "Niente di che"
  • Elle Eloise con "Nel blu dell'universo profondo"
  • Jane Harvey Berrick con "Segatura e polvere di stelle"
















Echo e Tom si stanno recando a Lowell, dai genitori di lui, per il giorno del ringraziamento.
Cosa riserverà la giornata ai due fidanzati?


Strutturato come un mini romanzo, Pancake ai mirtilli è una novella che narra una vicenda successiva al romanzo principale Echo - perfettamente fruibile anche da chi non ha letto il primo volume.


E' difficile non entrare in empatia con Echo, così preoccupata di fare buona impressione sui genitori di Tom e che invece scoprirà che non è la famiglia di lui il problema; con Tom, l'esatto opposto di Echo con la sua serenità, che chiede il suo solito alla caffetteria della madre (i famosi pancake ai mirtilli del titolo) e deve avere a che fare giocoforza con qualcuno che fa parte ormai del suo passato; con i genitori di Tom: la coppia affiatata, accogliente, simpatica e bella che tutti vorrebbero nella propria vita. 


Nonostante sia breve, Rachel Sandman scrive una novella intensa che si legge in fretta e da cui non ci si vorrebbe separare. 
Dolce come l'amore che lega Echo e Tom, un po' aspra come la vita reale che mette a dura prova le relazioni. Dolce come i pancake, un po' aspra come lo sciroppo ai mirtilli.
Il tocco finale, poi, è dato da un cliffhanger che fa intuire la prosecuzione in un secondo volume e dalla famosa ricetta dei pancake ai mirtilli della madre di Tom.


Consigliatissimo a chi ha amato il primo volume, Echo, ed a chi cerca una storia d'amore non sdolcinata ma basata sulla realtà ed a chi desidera scoprire nuovi talenti del panorama italiano.








Recensione a cura di:








Non perdere nessun aggiornamento sui prossimi post:









Si ringrazia la Delrai Edizioni per l'invio del libro digitale





You Might Also Like

0 commenti

Mi piace sapere cosa ne pensano i miei lettori <3

Vi aspetto nei commenti ;)

NEWS: Ogni giorno tante novità! Aggiungici ai LETTORI FISSI e seguici sui social per non perdere nessun aggiornamento!

Seguimi su Facebook

creative commons