NEWS: Ogni giorno tante novità! Aggiungici ai LETTORI FISSI e seguici sui social per non perdere nessun aggiornamento!

Lettori fissi

|RECENSIONE| La villa degli orrori - Alessandra Fasson






LA VILLA DEGLI ORRORI

di
Alessandra Fasson





Editore: Giovane Holden Edizioni
Data di uscita: 2015
Pagine: 229


Prezzo










Un fatto tragico e misterioso sconvolge la tranquilla esistenza di un borgo in collina, un luogo ameno e isolato, lontano dalla frenesia della città. Durante il sopralluogo a villa Mariani, isolata e chiusa da mesi, vengono ritrovati due cadaveri ormai in stato di decomposizione: quello di Felicita Mariani nella veranda, e quello di Fosca, deposta sul proprio letto. 
Ultima scoperta per le forze dell’ordine la presenza della terza sorella: Faustina, in stato confusionale, seduta in cucina, vaneggia e dichiara di essere rimasta a vegliare le sorelle aspettando lei stessa di essere presa. La lettura dei diari della sorella superstite, la raccolta di varie testimonianze, la relazione dei referti autoptici, consentono agli inquirenti, colpiti dall'assurdità del fatto avvenuto, di procedere con le indagini mentre l’attenzione si concentra sugli aspetti oscuri della famiglia Mariani, da alcune generazioni presente nel borgo di Barrio. 
Quasi un mosaico di riflessioni, rimandi, commenti che testimoniano come sia diverso il modo di porsi di fronte alla precarietà e contraddittorietà dell’esistenza umana. In un modo o nell'altro i personaggi sono costretti dagli eventi a confrontarsi con l’inevitabile disgregazione dei corpi, interrogandosi sulla possibilità di un’esistenza dopo la morte. 

Un mystery intrigante, ben costruito che si dipana su più piani narrativi senza rinunciare a un pizzico di ironia che riesce a stemperare e unificare in modo omogeneo un caleidoscopio di personaggi e situazioni.





















Tre sorelle, un macabro ritrovamento che sconvolge la tranquilla esistenza di un borgo sperduto ed un diario, che potrebbe contenere la chiave per risolvere il mistero che gravita attorno alla morte di due delle donne ed allo stato di shock e catatonia in cui grava la sorella minore.
Tra Dottori, Ispettori, contadini ed abitanti ignari si dipana la storia.
Si riuscirà a risolvere il mistero?
Non vi resta che leggerlo, per saperlo ;) 



Sicuramente una trama, così articolata, è un ottimo motivo per lasciarsi coinvolgere da questo romanzo di Alessandra Fasson che, con una scrittura particolare ed inattuale, ricca di descrizioni introduttive atte a caratterizzare i vari personaggi, scrive una storia che sconfina nel territorio dei romanzi mistery.



“Saremo prese insieme; ora aspettiamo il momento per risorgere.”





Un’inquietante frase per un’inquietante romanzo.










Recensione a cura di:








Non perdere nessun aggiornamento sui prossimi post:











 Segui "La Soffitta dei Libri Dimenticati" anche su Youtube e non perderti tutte le puntate di "ADOTTA L'EMERGENTE"



ISCRIVITI AL CANALE YT








Trovate tutti gli aggiornamenti sulle mie letture su GoodReads




AGGIUNGIMI GU GOODREADS







Se sei un frequentatore abituale del mio blog e ritieni utile il lavoro che svolgo, considera l'ipotesi di fare una donazione libera a sostegno del mio impegno 


DONAZIONE LIBERA
BUY ME A KO-FI







Si ringrazia la CE Giovane Holden per l'invio del libro cartaceo.





Nessun commento:

Posta un commento

Mi piace sapere cosa ne pensa la gente di quello che dico..
Avanti..COMMENTATEEEE!!!!! :D

Pro o contro??