NEWS: Ogni giorno tante novità! Aggiungici ai LETTORI FISSI e seguici sui social per non perdere nessun aggiornamento!

Lettori fissi

|RECENSIONE| La mia fine, il mio inizio - Destini Segnati - Francesca C. Cominelli






LA MIA FINE, IL MIO INIZIO
DESTINI SEGNATI 

di
Francesca C. Cominelli







Editore: Self
Data di Pubblicazione: 2017
Formato: copertina flessibile
Pagine: 156



Prezzo










Non importa quanto combatti, quanto resisti e ti ostini a tenere gli occhi chiusi, il destino farà sempre il suo corso, troverà sempre il modo per interferire con la tua vita e non potrai fare nulla per fermarlo.
Amanda e Jared lo proveranno sulla loro pelle. 
Due mondi opposti in rotta di collisione.
Una newyorkese trasferitasi in Texas e un cowboy texano si ritroveranno a stretto contatto con una realtà che non riescono a condividere. 
Entrambi accecati dai loro pregiudizi, non si renderanno conto che il destino ha piani diversi per loro. 
Tenteranno in ogni modo di opporsi, ma questo non farà altro che segnare le loro vite e, in un modo o nell'altro, a farli scontrare.






















Amanda, italiana di nascita e che finalmente si sente integrata nella comunità newyorkese, è affermata quanto determinata e, per amore della famiglia, accetta, a malincuore, di trasferirsi con i genitori e la sua migliore amica Melissa (che lavora con lei) in Texas, luogo che non sopporta in quanto sostiene che chi vi abita è solo un cowboy rozzo e bifolco.
Naturalmente, le si contrappone quasi immediatamente Jared, il texano figlio dei vicini di casa che, bello ed impertinente, nutre anche lui dei pregiudizi sulle ragazze cresciute in città.
Quanto tempo ci metteranno ad innamorarsi l’uno dell’altra?
Nemmeno il tempo di guardarsi in faccia in aeroporto, ma sono talmente simili caratterialmente e così presi dai pregiudizi che lotteranno tra di loro e contro sé stessi per quasi tutto il libro, nonostante, quando si sfiorino, sentano la classica scintilla.
Completano il quadro Matt, che sarà l’interesse amoroso di Amanda, e la sua amica Melissa che ci prova con Jared.



Chicca ha scritto una storia avvincente ed emozionante, donando ai dialoghi dei suoi protagonisti il classico brio e le frecciatine che tanto fanno arrabbiare il lettore (perché ci si ritrova a voler unire le teste di Jared ed Amanda ed urlargli “now kiss and shut up!”).
La caratterizzazione è davvero interessante: nonostante sia un romance ed abbia come corredo i suoi inevitabili cliché, l’ambientazione è completamente inedita e davvero suggestiva.
Anche i temi affrontati (tra gli altri: i pregiudizi ed il bullismo), sono ben trattati ed offrono diversi spunti di riflessione.


Essendo una trilogia, questo primo capitolo è, chiaramente, un libro introduttivo e, con il finale così aperto, non si vede l’ora di leggere il secondo per conoscere le sorti dei due protagonisti.
Impreziosito da bellissime illustrazioni dei protagonisti, è un libro che non può mancare nelle librerie degli appassionati del genere.











Recensione a cura di:






Non perdere nessun aggiornamento sui prossimi post:











 Segui "La Soffitta dei Libri Dimenticati" anche su Youtube e non perderti tutte le puntate di "ADOTTA L'EMERGENTE"



ISCRIVITI AL CANALE YT








Trovate tutti gli aggiornamenti sulle mie letture su GoodReads




AGGIUNGIMI GU GOODREADS







Se sei un frequentatore abituale del mio blog e ritieni utile il lavoro che svolgo, considera l'ipotesi di fare una donazione libera a sostegno del mio impegno 


DONAZIONE LIBERA
BUY ME A KO-FI





Si ringrazia Francesca C. Cominelli per l'invio del libro cartaceo.





Nessun commento:

Posta un commento

Mi piace sapere cosa ne pensa la gente di quello che dico..
Avanti..COMMENTATEEEE!!!!! :D

Pro o contro??